L’olio d’oliva: un amico della nostra salute

333

L’olio d’oliva è l’alimento base della dieta mediterranea, scopriamolo con i suoi benefici medicinali.

Capita spesso di leggere articoli o seguire servizi televisivi che illustrano, magnificandole, le qualità nutrizionali dell’olio d’oliva: Convenienza TV cerca oggi di sintetizzarne gli aspetti positivi più rilevanti.

1 ) Tutela la salute del cuore:

Essendo ricco di grassi monoinsaturi e di anti ossidanti che riducono i livelli di colesterolo nel nostro organismo, l’olio d’oliva protegge dalle malattie cardiovascolari, riducendo i rischi di infarto ed ictus.

2 ) Esercita una funzione anti tumorale:

Vari studi scientifici affermano che l’olio d’oliva aiuta a diminuire le possibilità di insorgenza di tumori al seno, all’apparato digestivo ed a quello respiratorio.

3 ) Aiuta a contenere i livelli di zucchero nel sangue:

I suoi grassi monoinsaturi favoriscono livelli sani d’insulina e non a caso l’utilizzo dell’olio d’oliva è sempre consigliato per chi soffre di diabete.

4 ) E’ anti infiammatorio:

Protegge le strutture cellulari dagli stress ossidativi, aiutando a ridurre i rischi di artrite ed asma.

5 ) Preserva la salute delle ossa:

La presenza dei suoi oleati è molto efficace nel favorire la calcificazione e la mineralizzazione delle ossa, facendo dell’olio d’oliva un alimento assai importante per chi soffre di osteoporosi e per le donne in fase di allattamento.

6 ) Può favorire lo sviluppo del cervello:

Si è rilevato che nelle zone in cui è maggiore il consumo di olio d’oliva, sono meno frequenti i casi di demenza.

7 ) Aiuta la digestione:

Molto adatto per chi ha problemi di ulcera, cistifellea e vie urinarie.

8 ) Rallenta l’invecchiamento:

Ricco di vitamine E, vit K, i suoi acidi grassi mantengono le arterie in buone condizioni e proteggono la salute della pelle.

9 ) Rafforza il sistema immunitario:

Con le sue qualità anti infiammatorie protegge l’organismo dalle infezioni e favorisce la guarigione dei tessuti.